16 ottobre 2017

Wonder - R.J. Palacio {Recensione no-spoiler}

Buongiorno a tutti ragazzi e bentornati sul blog,
dopo il bellissimo libro di Simone De Beauvoir, che vi ho recensito la settimana scorsa (Qui), avevo bisogno di una lettura più leggera e mi sono detta: perché non un libro per ragazzi? Ho deciso quindi di dedicarmi a Wonder di R.J. Palacio, che è diventato un bestseller internazionale e del quale uscirà il film a Dicembre. Se avete voglia di una lettura tenera e divertente o cercate un libro da far leggere ai vostri figli/nipoti/cugini e adatto a tutte le età, allora questo è quello che fa per voi!


Titolo: Wonder
Autore: R.J. Palacio
Editore: Giunti
Data pubblicazione: 05/2013
Pagine: 278

RECENSIONE

August, detto anche Auggie, è un ragazzino un po' sfortunato: è nato con una grave deformazione facciale e nonostante i numerosi interventi che ha dovuto subire, la situazione estetica non è migliorata. La faccia di Auggie spaventa gli altri bambini e mette a disagio gli adulti.
August però, da un altro punto di vista, è anche un ragazzino fortunato: perché ha una famiglia che lo ama moltissimo e che lo ha protetto per dieci anni, facendolo studiare a casa ed evitando così gli inconvenienti che il suo aspetto avrebbe potuto creare.

Adesso però stanno per iniziare le medie e Auggie dovrà mettere piede per la prima volta in una vera scuola pubblica, e ciò significa tantissimi bambini da conoscere e un sacco di persone da incontrare.. Come se la caverà?

Wonder è un libro molto dolce, uno di quei libri che è giusto leggere, perché insegna ad essere gentili e la gentilezza, al giorno d'oggi, non è mai troppa.
Vediamo il mondo attraverso gli occhi di vari bambini e ragazzi: August, sua sorella Via, la sua amica Summer e così via. I capitoli portano il nome di chi racconterà quel pezzo di storia.

Ci sono tante cose che mi sono piaciute in questo libro, in primo luogo il protagonista: August è davvero speciale, è simpatico e divertente e coglie spesso l'occasione per scherzare su tutto, persino sul suo aspetto. Questo rende la lettura piacevole e scorrevole e fa sì che Auggie non appaia mai come una vittima.
Credo che questa sia una cosa fondamentale: August è un bambino esattamente come tutti gli altri, pensa e agisce come tutti gli altri, solo che ha una faccia un po' diversa.
Questo lui lo sa e sa anche l'effetto che ha sulle persone: si accorge di ogni occhiata, di ogni sguardo impaurito o sorpreso, ma capisce che ciò non è indice di cattiveria ma solo il riflesso incondizionato di chi non è abituato a vedere qualcosa di inusuale.

Inoltre è estremamente intelligente e buono, ama incondizionatamente la sua famiglia e i suoi amici, e ben presto, attraverso questa storia, ci insegna che l'aspetto esteriore non conta affatto, quando si è belli dentro.
Un concetto scontato? Non credo.
Voi come reagireste di fronte a un bimbo come August?

Chiaramente il mondo non è solo rose e fiori, anzi, il protagonista non è esente da cattiverie e scherzi di poco gusto, e lo vedremo affrontare situazioni molto brutte e lottare per riuscire a conquistarsi il suo posto nel mondo.

In Wonder quindi si coniugano bene tra loro scene molto divertenti e scene emozionanti e commoventi, potrete ritrovarvi a sorridere così come a versare qualche lacrima.

Un'altra cosa particolare di questo libro è il fatto che ad esso è abbinata una playlist musicale. Ebbene sì, in fondo al volume sono elencate una serie di canzoni da ascoltare durante la lettura, quando vengono nominate, per rendere l'esperienza ancora più coinvolgente. Io l'ho fatto e mi è piaciuta molto l'idea!

Insomma, i temi affrontati in questa lettura sono dei più svariati: amicizia, bullismo, diversità, solidarietà, amore.
Penso che i messaggi che l'autrice vuole trasmettere arrivino forti e chiari, e che Wonder sia un ottimo libro per ragazzi.

VOTO: 🌞🌞🌞🌞
4

In attesa di vedere il film, vi consiglio questa lettura e vi ricordo che
"Quando ti viene data la possibilità di scegliere se avere ragione o essere gentile, scegli di essere gentile"
Un bacione,
Silvia 💗 

2 commenti:

  1. Me lo hanno regalato qualche tempo fa, spero di leggerlo entro dicembre ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìì ti consiglio di farlo. Ti assicuro che si legge veramente velocemente! E poi si sa che è sempre bene leggere il libro prima del film ;)

      Elimina

Hai dei commenti o delle domande in testa? scrivile quì, possiamo discuterne insieme :)